11° bollettino della Mosca delle olive

Al seguente link l’11° bollettino della Mosca dell’Olivo della Strada all’Olio dei Monti Pisani.

L’olivo è nello stadio fenologico della maturazione del frutto. Dato l’abbassamento delle temperature massime è possibile che avvenga una ripresa delle deposizioni nelle prossime settimane; ripresa che tuttavia non si è ancora verificata, se non che in minima parte.

Consigli per gli olivicoltori:

-TRATTAMENTI PREVENTIVI: vista la dinamica dell’infestazione è probabile che nel breve periodo incomincino le deposizioni della seconda generazione di mosca. E’ consigliato
effettuare un secondo trattamento o assicurarsi organizzarsi per la RACCOLTA ANTICIPATA delle olive.

-TRATTAMENTI LARVICIDI: la totalità dei punti monitorati nel territorio del Monte Pisano risulta decisamente sotto la soglia di intervento. Questo a causa della elevata mortalità
delle larve, causata sia dalle elevate temperature sia da insetti antagonisti. Si ricorda che l’utilizzo di prodotti larvicidi sotto la soglia di intervento risulta antieconomico oltre che
dannoso per l’ambiente e per i nemici naturali della mosca olearia.

Si ricorda inoltre che L’ANTICIPO della RACCOLTA rappresenta una efficace strategia per ridurre i danni da mosca olearia.

Come sempre siamo a vostra disposizione per ogni richiesta di informazioni aggiuntive: info@stradadellolio.it

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *