2 maggio: passeggiata lungo il Serchio

Sabato 2 maggio 2015 “Passeggiata lungo il Serchio”
Ritrovo ore 16,30 a Pontasserchio

Info in Agrifiera: Stand della Proloco di San Giuliano Terme e Strada dell’Olio Monti Pisani

L’Associazione Piedi in Cammino – FIE sez. di Pisa organizza una passeggiata lungo il fiume Serchio alla scoperta di un ambiente unico dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.
L’escursione organizzata in collaborazione con il Comune di San Giuliano Terme nasce per la volontà di valorizzare il nostro territorio offrendo un’opportunità di visita durante l’Agrifiera 2015.

I posti disponibili sono 30. Ai partecipanti sarà consegnato un biglietto d’ingresso gratuito alla fiera. La partecipazione è ad offerta libera.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA LOCANDINA DELL’EVENTO CON TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

25 e 26 aprile: traversata dei Monti Pisani

Traversata dei Monti Pisani organizzata dall’associazione PIEDI IN CAMMINO.

25 e 26 aprile: tappe medie di 6 ore e bivacco notturno in tenda. Consigliato per escursionisti con pratica di trekking di più giorni.

Per informazioni contattare l’associazione al 3475870026 o al 3315872109, oppure su www.piediincammino.it

CLICCA QUI PER SCARICARE LA LOCANDINA CON TUTTI I DETTAGLI

19 aprile: gara di orientamento per famiglie

Domenica 19 aprile 2015
ORIEENTERING A PRATO A GIOVO – MONTE PISANO
(organizza l’associazione Feronia – www.associazioneferonia.it)

Una semplice e divertente gara di orientamento per gruppi e famiglie (bimbi e genitori, bimbi e nonni, cugini…) con giuassici premi.

In cosa consiste l’orienteering?
Nel compiere un percorso (semplice) prestabilito, nel minor tempo possibile con l’utilizzo di una mappa e di una bussola.

Costi:
– 15 euro a gruppo/famiglia
– se in possesso della tessera di Feronia, 12 euro.

Ritrovo alle ore 14:30 presso il parcheggio del Ristorante I Cristalli, strada provinciale del Monte Serra, loc. Prato a Ceragiola

Nota: in caso di problemi organizzativi l’orienteering potrà essere spostato nella stessa data al Parco della Pace di Pontasserchio:
in questo caso il costo sarà di 8 euro a famiglia/gruppo, 6 euro se soci di feronia e il ritrovo alle ore 15:30.

Info e prenotazioni (entro le ore 16:00 di sabato 18/4):

Chiamare o mandare sms con Cognome gruppo/famiglia numero ed età dei partecipanti al:
333/6602747 Silvia

Oppure mandare una mail a: educazione@associazioneferonia.it

Abbigliamento comodo, merenda al sacco e scarpe con suola scolpita
Vi aspettiamo numerosi!!!

Dal 17 aprile: ciclo di seminari sul tema “Scoprire l’ecologia attraverso l’agricoltura”

SCOPRIRE L’ECOLOGIA ATTRAVERSO L’AGRICOLTURA
Serie di Seminari a cura dei proff. Fabio Caporali e Guido Pardini
Sede: Sala Convegni presso la Stazione Ferroviaria di San Giuliano Terme

1) Rappresentare la realtà: un problema epistemologico
17 aprile.  ore 17,30 – 18,30

2) Ecosistemi ed Agroecosistemi: analogie e differenze
8 maggio ore 17.30– 18.30

3) L’agricoltura “maestra di Ecologia”: Pietro Cuppari e la Scuola Agraria Pisana
15 maggio ore 17,30 – 18,30

4) Rapporti tra agricoltura e ambiente: l’inquinamento
22 maggio ore 17,30 – 18,30

5) Rapporti tra agricoltura e ambiente: la difesa del suolo
5 giugno ore 17,30 – 18,30

Parte pratica di campo: mese di giugno
Seminari estivi nell’Azienda Agricola di Guido Pardini, Metato – Comune di S.Giuliano Terme

NOTE SULL’INIZIATIVA
Scoprire l’ecologia aiuta ad imparare come abitare nel mondo e nel proprio ambiente di vita.

Attraverso l’agricoltura l’uomo ha imparato a modificare gli ecosistemi naturali e ad usare le loro risorse ai fini alimentari. Attraverso l’esperienza degli agricoltori, tramandata nelle migliori pratiche agricole, si sono scoperte le regole per mantenere la fertilità del suolo e la produttività delle colture e degli animali a lungo termine. Un contributo importante a questo riguardo è stato fornito dall’Università di Pisa, con l’istituzione del primo Corso di Studio in Scienze Agrarie nel 1844. La sostenibilità degli agroecosistemi è stata compromessa da cause recenti quali l’ industrializzazione, l’urbanizzazione, il consumismo, la globalizzazione.
Si richiede oggi la presa di coscienza di questi avvenimenti e l’impegno, da parte di persone ed istituzioni, ad abitare nel mondo e nel proprio ambiente di vita con maggiore senso di responsabilità e cura.

Il Comune di San Giuliano Terme, con la presente iniziativa, intende offrire alla cittadinanza in generale, e in particolare agli agricoltori e agli hobbisti, una opportunità per gestire l’ambiente rurale in modo sostenibile.

Fare “Buona agricoltura”  significa utilizzare meglio le risorse naturali!

L’iniziativa (partecipazione gratuita) è aperta a tutti gli interessati.
E’ gradita una prenotazione, inviando una comunicazione al seguente indirizzo: asemeraro@comune.sangiulianoterme.pisa.it